Premessa – Efficacia delle Condizioni Generali – Modificazioni

  • 1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito, le Condizioni Generali) hanno per oggetto le condizioni dfruizione e di utilizzo nonchè la disciplina dell’acquisto del servizio MailCom (nel seguito il Servizio), effettuato a distanza e reso disponibile, tramite rete internet, dal sito www.mailcom.it (nel seguito, il Sito).
  • 2. L’uso della piattaforma è gratuito; il Servizio, reso disponibile dal portale, è fruibile gratuitamente per un importo iniziale di prova pari 1.000 crediti e poi dietro il pagamento di un canone specificamente indicato nella sezione prezzi del Sito, il cui importo è commisurato al numero di newsletters inviate.
    MailCom è un servizio “web based” che consente, tramite la piattaforma www.mailcom.it, la gestione e l’invio di newsletter in completa autonomia.
    I servizi resi disponibili dal Sito sono quelli connessi con la vendita e la fruizione di MailCom.
    Il Servizio offerto è dettagliatamente illustrato nella home page del Sito e nella sezione di esso dedicata ai dettagli tecnici.
  • 3. Titolare del Sito e venditrice del servizio nello stesso contenuto ed offerto è la AEROSTATO SaS di Favilli Alessio & C. (nel seguito anche “Azienda”), con sede legale in via F.lli Bandiera, 9b, 57021 Venturina Terme (Li), P.I. , C.F. e Registro imprese di Livorno 01457080495 n 129289, Capitale Sociale Euro 5.000,00 I.V. e-mail: info@mailcom.it.
  • 4. Tutti gli acquisti del Servizio effettuati attraverso il Sito (nel seguito, i Contratti d’Acquisto) dagli utenti che ad esso accedano (nel seguito, i Clienti) sono regolati dalle Condizioni Generali nonché dalle altre disposizioni ed istruzioni operative contenute nel Sito. In caso di contrasto tra quanto disposto nelle anzidette disposizioni ed istruzioni operative e quanto contenuto nelle Condizioni Generali, prevalgono queste ultime.
  • 5. Ogni operazione e/o condizione di pagamento eventualmente concessa al Cliente in deroga alle Condizioni Generali sarà valida solo se l’Azienda avrà accettato detta condizione in deroga per iscritto.
  • 6. L’Azienda invita ciascun Cliente a leggere con attenzione, prima di effettuare ciascuna operazione d’acquisto, le presenti Condizioni Generali e, una volta conclusa la procedura d’acquisto prevista dal sito, a stamparle e a conservarne copia o a salvarle in copia elettronica.
  • 7. L’Azienda potrà modificare, in qualsiasi momento e senza preavviso, il contenuto delle Condizioni Generali e le eventuali modificazioni avranno effetto a decorrere dalla data di pubblicazione sul Sito, quale dichiarata nell’intestazione delle Condizioni Generali stesse.

Procedura d’acquisto

  • 8. Il Cliente può acquistare il Servizio, dettagliatamente illustrato nella home page del Sito ed all’interno della rispettiva sezione descrittiva ed esplicativa “caratteristiche”, seguendo e rispettando le procedure tecniche di accesso e di acquisto ivi illustrate.
  • 9. La pubblicazione e la descrizione del Servizio esposto sul Sito costituisce invito al Cliente a formulare una proposta contrattuale d’acquisto che l’Azienda ha facoltà di accettare o meno a suo insindacabile giudizio.
    L’ordine inviato dal Cliente ha valore di proposta contrattuale e comporta la completa conoscenza ed integrale accettazione delle presenti Condizioni Generali e delle condizioni generali d’uso.
  • 10. A conclusione della procedura d’acquisto del Servizio l’Azienda conferma il buon esito della stessa con contestuale acquisto del Servizio mediante una risposta automatica inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente.
    Tale messaggio di conferma indica un “Numero Ordine Cliente”, da utilizzarsi per ogni successiva comunicazione con l’Azienda e ripropone, oltre alle informazioni obbligatorie per legge, tutti i dati inseriti dal Cliente, il quale si impegna a verificarne la correttezza ed a comunicare tempestivamente eventuali correzioni.
  • 11. Ciascun ordine può essere visionato dal Cliente sul Sito, nella propria area personale, immediatamente dopo l’invio dell’ordine stesso. Fino al momento di avvenuta evasione dell’ordine da parte dell’Azienda (comunicata al Cliente attraverso l’aggiornamento delle informazioni contenute nella sua area personale), il Cliente ha la facoltà di modificare o annullare l’ordine, esclusivamente attraverso le specifiche funzioni d’accesso e modifica previste nella suddetta area personale.
  • 12. Ogni Contratto d’Acquisto stipulato tra l’Azienda ed il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione dell’ordine da parte dell’Azienda stessa.
    L’Azienda ha facoltà di accettare o meno, a sua discrezione, l’ordine inviato dal Cliente, senza che quest’ultimo possa pretendere alcunché a qualsiasi titolo, anche risarcitorio, in caso di mancata accettazione dell’ordine. L’accettazione dell’Azienda è comunicata al Cliente a mezzo del messaggio di posta elettronica inviato all’indirizzo da questi comunicato, conformemente alla previsione di cui sub 10) e comunque si ritiene tacitamente rilasciata, se non altrimenti comunicato al Cliente entro 48 ore dall’invio dell’ordine da parte di quest’ultimo.
  • 13. Con l’invio dell’ordine, nelle varie modalità previste dalle istruzioni operative del Sito, il Cliente dichiara di aver preso visione e di aver compreso ed accettato le presenti Condizioni Generali e le condizioni generali d’uso nonché di aver preso piena ed integrale visione dell’informativa sui dati personali e delle note di copyright del sito.
    Altresì il Cliente inviando l’ordine da atto di aver letto, compreso ed integralmente accettato tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto, ivi incluse quelle di pagamento di seguito descritte.

Prezzi dei servizi

  • 14. I prezzi del Servizio sono chiaramente indicati sul Sito e si intendono comprensivi solamente di IVA, non includendo eventuali ulteriori e diverse tasse, imposte o dazi di qualsiasi genere che, qualora dovuti anche in ragione di normative sopravvenute, sono a totale ed esclusivo carico del Cliente.
  • 15. Nei prezzi dei prodotti, parimenti, non sono inclusi eventuali ed ulteriori costi aggiuntivi e/o accessori che, se, per qualsiasi causa ed a qualsiasi titolo dovuti, saranno distintamente visualizzati dal Cliente prima della conferma dell’ordine.
  • 16. I prezzi del Servizio, come riportati sul Sito, sono soggetti a modifica in qualsiasi momento e senza preavviso, fermo restando che, con riguardo agli ordini in corso di accettazione od accettati, si applicheranno le condizioni di vendita vigenti al momento dell’invio dell’ordine da parte del Cliente.
  • 17. Qualora i tempi di attivazione del servizio potessero subire ritardi rispetto alla conclusione delle operazioni di acquisto l’Azienda si impegna a darne pronta comunicazione al Cliente tramite un messaggio di posta elettronica all’indirizzo dallo stesso indicato. In tal caso fino al momento di inizio esecuzione della fornitura del servizio, comunicato al Cliente, attraverso l’aggiornamento delle informazioni contenute nella sua area personale, il Cliente stesso ha la facoltà in qualsiasi momento di annullare l’ordine o modificarlo, esclusivamente seguendo le specifiche procedure e funzioni tecniche iportate nella propria area personale.
  • 18. Il Cliente non ha alcun diritto al risarcimento dei danni né ad alcun altro indennizzo per gli eventuali ritardi di cui al precedente punto 17.
  • 19. Qualsiasi eventuale costo accessorio ulteriore si somma al prezzo complessivo di ciascun Contratto d’Acquisto ed è chiaramente indicato e comunicato al Cliente, attraverso il Sito, prima della conclusione del Contratto d’Acquisto; l’anzidetto costo sarà altresì precisato nell’area personale del Cliente fino ad avvenuta evasione dell’ordine.
  • 20. L’Azienda non si assume, alcun impegno né garantisce la certezza di evasione immediata dell’ordine e pertanto non sarà in nessun caso responsabile di eventuali ritardi nell’attivazione del Servizio.

Pagamenti

  • 21. I pagamenti in esecuzione dei Contratti d’Acquisto stipulati attraverso il Sito potranno essere effettuati esclusivamente attraverso carta di credito o Paypal.
    Il Cliente è tenuto a scegliere, al momento della conclusione del Contratto d’Acquisto, la modalità di pagamento prescelta. Quest’ultima, una volta perfezionato il Contratto d’Acquisto non potrà più essere modificata.

Pagamenti a mezzo di carta di credito o Paypal

  • 22. Qualora il Cliente proceda al pagamento del prezzo con carta di credito o con Paypal, l’istituto bancario di riferimento provvederà all’immediata verifica della validità della carta di credito e addebiterà l’importo complessivo corrispondente a ciascun Contratto d’Acquisto.
  • 23. Le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente sono trasmesse, tramite connessione protetta, direttamente al sito web dell’istituto bancario che gestisce la transazione.
  • 24. L’Azienda si riserva la facoltà di richiedere in qualsiasi momento al Cliente informazioni integrative o l’invio di copia di documenti comprovanti la titolarità della carta di credito utilizzata per il perfezionamento del Contratto d’Acquisto. In difetto dell’invio di quanto richiesto da parte del Cliente l’Azienda si riserva la facoltà di non accettare l’ordine o di recedere dal Contratto d’Acquisto perfezionato, dandone contestuale comunicazione al Cliente all’indirizzo di posta elettronica da questi indicato.

Durata del servizio

  • 25. Il servizio acquistato non è soggetto a termine di scadenza.
  • 26. Il Cliente in ogni momento, tramite l’invio di una raccomandata A/R, potrà recedere dal servizio senza necessità né obbligo di comunicazione del motivo all’Azienda. In tal caso non gli sarà dovuta alcuna restituzione, nemmeno parziale del canone corrisposto, né alcun altro risarcimento od indennizzo a qualsiasi titolo.

Obblighi del cliente

  • 27. Il Cliente si impegna ad effettuare un uso lecito del Servizio nel rispetto delle normative, nazionali ed internazionali, vigenti.
    In particolare si obbliga, durante l’uso del Sito e del Servizio, a non porre in essere alcuna condotta lesiva di diritti di terzi o, comunque, violativa di norme di legge. In particolare, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il Cliente si impegna a:
    – non falsificare la propria identità personale
    – non trasmettere materiale o promuovere links con contenuti osceni, volgari fraudolenti, diffamatori, calunniosi, minatori, riservati, illegali o diversamente riprovevoli
    – non molestare partecipanti, utenti ovvero altre persone fisiche o giuridiche che possano, anche temporaneamente, accedere al sito
    – non trasmettere o tentare di trasmettere virus e/o programmi idonei a cagionare danni o ad esporre a rischio di dissesto i sistemi informatici altrui con conseguente perdita, alterazione o distruzione dei dati in essi contenuti
    – non violare il diritto alla protezione dei dati personali
    – non porre in essere alcuna condotta violativa della normativa vigente
    – non porre in essere atti di concorrenza sleale
    – non porre in essere alcuna attività di trattamento illecito di dati
    – non porre in essere alcuna attività di molestia o spamming, intendendosi per tali gli invii di pubblicità e/o comunicazioni non richieste a destinatari che non hanno alcun rapporto con il mittente e/o che non hanno preventivamente accettato di ricevere comunicazioni via email dal Cliente.
  • 28. Il Cliente si impegna a rendere informativa ai sensi del Regolamento UE 2016/679 nei confronti degli interessati destinatari delle newsletter inviate tramite il Sito, rendendo gli stessi edotti che i loro dati personali vengono comunicati ed inviati all’Azienda che li detiene, li conserva e li tratta ai fini dell’erogazione del Servizio.
    Il Cliente garantisce la piena liceità della comunicazione ed invio all’Azienda dei dati alla stessa trasmessi e dalla stessa trattati ai fini della prestazione del Servizio.
    L’Azienda si riserva comunque la facoltà di impedire al Cliente l’utilizzo di forme, modalità pubblicitarie e/o comunicative e condotte da essa non ritenute idonee al sito.
  • 29. Il Cliente è personalmente ed esclusivamente responsabile per il contenuto di qualsiasi contributo o messaggio inviato tramite il Sito. Egli risponde direttamente della veridicità, correttezza e liceità dei contributi trasmessi tramite newsletter ai soggetti destinatari delle stesse.
  • 30. In caso di violazione, da parte del Cliente, di uno qualsiasi degli obblighi suddetti, e/o comunque di uso distorto e scorretto del Sito e del Servizio, fatto salvo il diritto dell’Azienda di procedere a richiesta di risarcimento dei danni nei confronti del Cliente, è facoltà della stessa di sospendere l’erogazione del Servizio, automaticamente e senza necessità di comunicazione. La sospensione dell’erogazione del Servizio, non potrà mai costituire inadempimento contrattuale da parte dell’Azienda.
  • 31. Il Cliente si obbliga al rispetto di tutti gli obblighi, prescrizioni, adempimenti e misure di sicurezza previsti dal Regolamento UE 2016/679 con riferimento a tutti i dati personali degli interessati destinatari delle newsletter inviate tramite Sito.
  • 32. Il Cliente con riferimento ai dati dei destinatari delle comunicazioni e delle newsletters inviate tramite il Sito si pone come autonomo Titolare del trattamento, assumendosi tutti i conseguenti obblighi e le responsabilità di legge e garantendo la piena liceità della comunicazione ed invio degli stessi all’Azienda. A tal riguardo il Cliente conferisce la più ampia manleva rispetto ad ogni contestazione e sanzioni di pubbliche autorità e da ogni eventuale pretesa o richiesta di risarcimento del danno da trattamento, che dovessero pervenire all’Azienda da terzi soggetti i cui dati personali siano stati trattati per l’erogazione del Servizio.
    In ogni caso, qualora il Cliente fornisca o in altro modo tratti dati personali di terzi nell’utilizzo del Servizio, garantisce fin da ora – assumendosene ogni connessa responsabilità – che tale ipotesi di trattamento si fonda sulla previa acquisizione – da parte sua – del consenso del terzo al trattamento delle informazioni che lo riguardano.
    Qualora il Cliente, con l’invio di newsletter via sito proceda alla creazione e gestione di liste di consumatori con conseguente effettuazione di un’attività di profilazione a fini commerciali si obbliga ad effettuare la necessaria preventiva notifica al Garante Privacy come prescritto dal Regolamento UE 2016/679.
  • 33. Il Cliente è, altresì, responsabile di eventuali danni causati ai sistemi informatici ed al server aziendale in caso di utilizzo illecito della piattaforma (liste rbl, black list server, ecc…).

Obblighi dell’Azienda

  • 34. Con riferimento ai dati importati dal Cliente sul portale e come tali detenuti su proprio server dall’Azienda, quest’ultima si obbliga alla loro protezione e tutela contro i rischi di perdita, distruzione e di accesso/trattamento non autorizzato o non consentito tramite l’adozione di tutte le misure necessarie di sicurezza dei dati
  • 35. In particolare l’Azienda garantisce che:
    – il trattamento dei dati personali con strumenti elettronici è consentito esclusivamente ad incaricati dotati di credenziali di autenticazione che consentano il superamento di una procedura di autenticazione relativa a uno specifico trattamento o a un insieme di trattamenti
    – le credenziali di autenticazione consistono in un codice per l’identificazione dell’incaricato associato ad una parola chiave riservata conosciuta solamente dal medesimo
    – ad ogni incaricato sono associate o assegnate individualmente una o più credenziali per l’autenticazione
    – con le istruzioni impartite agli incaricati è prescritto di adottare le necessarie cautele al fine di assicurare la segretezza della componente riservata della credenziale e la diligente custodia dei dispositivi in possesso ed uso dell’incaricato
    – la parola chiave, quando è prevista dal sistema di autenticazione, è composta da almeno otto caratteri o, qualora lo strumento elettronico non lo permetta, da un numero di caratteri pari al massimo consentito
    – la parola chiave non contiene riferimenti agevolmente riconducibili all’incaricato ed è modificata da questi al primo utilizzo e successivamente almeno ogni sei mesi od ogni tre mesi in caso di trattamento di dati sensibili o giudiziari
    – il codice identificativo, qualora utilizzato non può essere assegnato ad altri incaricati neppure in tempi diversi
    – ad eccezione di quelle preventivamente autorizzate per soli scopi di gestione tecnica, le credenziali di autenticazione inutilizzate da almeno sei mesi sono disattivate
    – sono, altresì, disattivate in caso di perdita della qualità che consente all’incaricato l’accesso ai dati personali
    – sono impartite agli incaricati le istruzioni per non lasciare incustodito e accessibile lo strumento elettronico durante una sessione di trattamento
    – nel caso in cui l’accesso ai dati ed agli strumenti elettronici sia consentito soltanto mediante uso della componente riservata della credenziale di autenticazione, sono impartite idonee e preventive disposizioni scritte volte ad individuare chiaramente le modalità con cui il titolare può assicurare la disponibilità dei dati e/o degli strumenti elettronici in caso di prolungata assenza o impedimento dell’incaricato che renda indispensabile ed indifferibile intervenire per esclusive necessità di operatività e sicurezza del sistema. In tal caso la custodia delle copie di sicurezza delle credenziali è organizzata in modo tale da garantire la relativa segretezza ed individuando preventivamente per iscritto i soggetti incaricati della loro custodia i quali devono informare tempestivamente l’incaricato dell’intervento effettuato
    – quando per gli incaricati sono individuati profili di autorizzazione di ambito diverso è utilizzato un sistema di autorizzazione
    – i profili di autorizzazione, per ciascun incaricato o per classi omogenee di incaricati, sono individuati e configurati anteriormente all’inizio del trattamento, in modo da limitare l’accesso ai soli dati necessari per effettuare le operazioni di trattamento
    – periodicamente, con cadenza almeno annuale, è verificata la sussistenza delle condizioni per la conservazione dei profili di autorizzazione
    – i dati personali sono protetti dal rischio di intrusione e dall’azione di programmi di cui all’art.615 C.P. mediante l’attivazione di strumenti elettronici da aggiornare con cadenza almeno semestrale
    – gli aggiornamenti periodici dei programmi per elaboratore volti a prevenire la vulnerabilità di strumenti elettronici (antivirus ed antintrusione) e a correggerne i difetti sono effettuati almeno annualmente ed almeno semestralmente in caso di trattamento di dati sensibili o giudiziari
    – in relazione alla custodia ed al ripristino dei dati e dei sistemi sono adottate procedure per la custodia delle copie di sicurezza ed il ripristino della disponibilità dei dati e dei sistemi e sono impartite istruzioni organizzative e tecniche che prevedono il salvataggio dei dati con frequenza almeno settimanale
  • 36. In caso di cessazione del rapporto tra Azienda e Cliente e/o comunque, per qualsiasi ragione, del trattamento dei dati oggetto dell’attività demandata, l’Azienda sarà tenuta alla restituzione di ogni copia esistente delle Informazioni e di tutti i dati ricevuti dal Cliente; e comunque, qualsiasi altro documento che contenga dati e informazioni di univoco riferimento al Cliente o da questi comunicati all’Azienda, comunque detenuti è e resterà di sua esclusiva proprietà e dovrà essere restituito o distrutto, a scelta del suddetto all’atto della definitiva conclusione dei rapporti. Fatti salvi i dati necessari all’assolvimento degli obblighi di legge facenti capo all’Azienda.
  • 37. L’Azienda si obbliga a non diffondere, rivendere o comunicare a non rivelare, divulgare, pubblicare o comunicare in alcun modo a terzi, direttamente o indirettamente, in toto o in parte, le Informazioni ed i dati trasmessi dal cliente, né ad usarle, sfruttarle o disporne in modo proprio ed esclusivo o per tramite di soggetti terzi, se non dietro previa autorizzazione scritta del cliente stesso;
    L’Azienda si obbliga, altresì, a proteggere la riservatezza dei dati trasmessi dal cliente e ad utilizzarli esclusivamente ai fini dell’attività è chiamata a svolgere per conto di di quest’ultimo.

Responsabilità

  • 38. Nessuna responsabilità, a qualsiasi titolo, può essere addebitata dal Cliente all’Azienda in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine relativo al servizio oggetto dei Contratti d’Acquisto.
  • 39. Nessuna responsabilità può, essere imputata dal Cliente all’Azienda per interruzione o sospensione del servizio e l’Azienda non sarà, in nessun caso, responsabile per eventuali disservizi derivanti da problemi tecnici e/o caduta del portale né per i danni, a chiunque derivanti in tali ipotesi ed a causa di tali accadimenti.
  • 40. Il Cliente esonera l’Azienda da qualsiasi responsabilità per danni, di qualsiasi tipo e genere, a chiunque cagionati, derivanti e o connessi all’utilizzo del Sito e dei Servizi.
  • 41. Il Cliente si impegna a mallevare l’Azienda da qualsiasi responsabilità alla quale quest’ultima dovesse andare incontro a causa dell’utilizzo del Servizio da parte del Cliente stesso e si obbliga, pertanto, a risarcire l’Azienda per qualsiasi danno e/o spesa, incluse le ragionevoli spese legali, che quest’ultima dovesse patire a causa dell’utilizzo medesimo.
  • 42. Per ciascun Contratto d’Acquisto perfezionato attraverso il Sito, l’Azienda emetterà relativa fattura che sarà dalla stessa inviata all’indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente intestatario dell’ordine, ai sensi dell’art 14 D.P.R. 445/2000 e DLgs 52/2004. Per l’emissione della fattura fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l’emissione della stessa.
  • 43. L’Azienda non è responsabile per danni ed eventuali interruzioni e/o malfunzionamenti del portale dovuti a cause di forza maggiore, a fornitori nonché ad eventi imprevedibili o inevitabili. In tali ipotesi, il Cliente avrà diritto al reintegro del credito per l’invio inutilmente utilizzato a causa dell’interruzione o del malfunzionamento, esclusa qualsiasi ulteriore pretesa, a qualsiasi titolo, nei confronti dell’Azienda.

Comuncazioni e reclami

  • 44. Tutte le comunicazioni o gli eventuali reclami del Cliente nei confronti dell’Azienda, relativamente ai Contratti d’Acquisto, dovranno essere effettuate esclusivamente seguendo le specifiche procedure e funzioni tecniche riportate nella propria area personale oppure inviando una e-mail all’indirizzo indicato nell’area “Contatti” del sito.

Diritti di proprietà intellettuale

  • 45. Tutti i marchi (registrati o non), come pure ogni e qualsiasi opera dell’ingegno, segno distintivo o denominazione, immagine, fotografia, testo scritto o grafico e più in generale qualsiasi altro bene immateriale protetto dalle leggi e dalle convenzioni internazionali in materia di proprietà intellettuale e proprietà industriale riprodotto sul Sito, restano di esclusiva proprietà dell’Azienda e/o dei suoi danti causa, senza che dall’accesso al Sito e/o dalla stipulazione dei Contratti d’Acquisto derivi al Cliente alcun diritto sui medesimi. Qualsiasi utilizzazione, anche soltanto parziale, dei medesimi è vietata senza la preventiva autorizzazione scritta dell’Azienda, a favore della quale sono riservati, in via esclusiva, tutti i relativi diritti.

Legge applicabile – Foro competente

  • 46. Il Contratto d’Acquisto tra il Cliente e l’Azienda s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana.
  • 47. Per qualsiasi controversia sarà esclusivamente competente l’Autorità Giudiziaria di Livorno

Trattamento dei dati personali (privacy)

  • 48. Per la disciplina del trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679 e successive modifiche, l’Azienda titolare del trattamento, rinvia all’area del sito appositamente dedicata; raggiungibile cliccando qui.